Acquari e dintorni
Ciao, finalmente ci sei. Buon divertimento ;-)

Pseudomugil signifer

Andare in basso

Pseudomugil signifer

Messaggio  Elisa il Gio Mag 05, 2011 2:51 pm

Nome scientifico "Pseudomugil signifer", meglio conosciuti come Pacific Blue-eye

Ho fatto una ricerca per darvi informazioni, il più precise possibile, ma, purtroppo Internet è poco chiaro, soprattutto per quanto riguarda una comparazione di immagini perciò ho cercato semplicemente quelli che somigliano di più ai miei :-)
Di seguito la foto nella quale sono rappresentati, penso, i miei pesciolini!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La fotografia proviene dal sito [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] un sito specializzato nei pesci nativi australiani. Che ne dite, ci abbiamo preso? C'è da farvi notare che se scrivete su Google il nome scientifico, escono fuori pesciolini ben più colorati e con le pinne ben diverse: del resto il sito sopracitato, specializzato nella specie "Pseudomugildae" accosta al nome quella fotografia. Insomma, tirate voi stessi le conclusioni! :-)
Per deliziarvi con qualche informazione generale, i Pacific Blue eyes, facenti parte di una specie che conta circa 15 varietà, sono piccoli pesci che presentano un corpo semi trasparente con una cavità addominale argentea. Hanno un grande occhio con un'iride blu fluo e questa particolarità gli da, appunto, il nome. La livrea può assumere tinte sul giallo, rosso o blu, specialmente nei maschi e durante la stagione dell'accoppiamento. Sono pesciolini molto robusti e in Australia in molti li usano per tenere sotto controllo la popolazione delle mosche nei laghetti da giardino! :-) Purtroppo però, per i predatori sono molto gustosi e quindi finiscono spesso in pasto persino degli uccellini!
Per quanto riguarda la vita in acquario: è un pesce novità per noi Europei, che lo conosciamo solo dagli anni 70! Sono pesciolini compatibili con molte altre specie e molto pacifici. E non hanno particolari esigenze di alimentazione. Per quanto riguarda la lunghezza raggiungibile, in Internet ho trovato le più disparate soluzioni: dai "max 3 cm SL" ai "7 cm SL" (il negoziante mi ha detto che non crescono molto e al momento il mio esemplare più grande sarà circa 2,5 cm, vi terrò informati!). Non hanno bisogno di un litraggio eccessivo (30 lt per un piccolo gruppo)Si adattano bene ad un ampio range di temperatura (tra i 22 e i 28 gradi ma pensate che in inverno sopravvivono, in natura, anche a temperature minori di 15°!) e di Ph. Il signor Blue Eye, raggiunge la maturità sessuale entro i 6 mesi e si accaparra dalle 2 alle 3 signorine, le quali sono anche tenute ad essere accondiscenti e carine sennò il maschio diventa aggressivo sino alla resa necessaria separazione dal gruppo. Un parlamentare italiano, insomma! jocolor
Per quanto riguarda l'ultima parte della riproduzione, ovvero la deposizione vi stupirete nel sentire che con alte temperature, comunque la schiusa non si ha prima del 16° giorno! Ditemi che siete stupiti, su!
Piccola soddisfazione: i Blue Eyes figurano nella "Lista rossa IUCN" come non classificati, perciò non sono ritenuti in via di estinzione! Le nostre manaccie non sono arrivate sino a loro!

Perla finale di cui devo rendervi partecipi: ho preso le informazioni, tutte da siti in inglese perchè in Italia sembra non vada di moda la cultura generale.. Twisted Evil E su [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ho letto: "The Pacific Blue-eye comes in at least 15 different known geographical variants and it can sometimes be hard to fathom that they actually belong to the same species since they look so dissimilar to each other. The populations vary dramatically when it comes to colouration, markings and fin proportions." Ovvero, per i non-Renato: "I Pacific Blue Eyes sono disponibili in almeno 15 diverse varianti geografiche e talvolta può essere difficile verificare che essi appartengano alla stessa specie, dal momento che sono molto diversi l'uno dall'altro. Le popolazioni variano drammaticamente in quanto a colorazione, marcatura e proporzioni" E allora, mi sono sentita tanto confortata :-) :-) :-)

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 29
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum